Copyright ©1998-2023 Aboca S.p.a.
Società Agricola P.I. 01704430519

Lingua
Agricoltura Bio, arriva il marchio di qualità. Più fondi alla ricerca. Valentino Mercati: una svolta necessaria.

Agricoltura Bio, arriva il marchio di qualità. Più fondi alla ricerca. Valentino Mercati: una svolta necessaria.

20-8-2021

Con il via libera del Senato, il decreto n. 988 sull'agricoltura biologica è sempre più vicino alla conversione definitiva in legge. Oltre a delineare una serie di canoni che disciplinano i metodi biologici e biodinamici, semplifica le procedure amministrative, introduce l'uso di un marchio nazionale che distingua i prodotti realizzati con materie prime coltivate o allevate in Italia, stanzia fondi per la ricerca scientifica ma soprattutto risponde a esigenze di impatto ambientale e umano di cui le tecniche tradizionali spesso sono la causa.

Leggi altri articoli

Dalla natura una lezione di management
19-8-2020

Dalla natura una lezione di management

Osservare l’ambiente serve a coglierne i modelli organizzativi per rendere più efficace l’azienda. Massimo Mercati, amministratore delegato di Aboca, lo spiega nel saggio “L’impresa come sistema vivente”. Articolo di Marina Marinetti.

Leggi l’articolo
Se non sai più chi sei chiedi a Bruegel
12-4-2021

Se non sai più chi sei chiedi a Bruegel

“Alessandro Zaccuri affida a due personaggi bloccati a Bruxelles nel giorno degli attentati del 2016 e a una terza figura una riflessione sul potere delle immagini e della letteratura. Che è poi un’indagine sulla vita stessa”. Recensione de “La quercia di Bruegel” di Alessandro Zaccuri (Aboca Edizioni), a cura di Demetrio Paolin.

Leggi l’articolo
Antonio Moresco “Nel buco nero della vita per riscoprire le radici”
2-7-2020

Antonio Moresco “Nel buco nero della vita per riscoprire le radici”

“Marzo 2020. Mentre l’Italia si chiude per difendersi dalla pandemia, un uomo si ritrova prigioniero, costretto all’isolamento nella città in cui è nato e in cui mai avrebbe voluto tornare. A tenergli compagnia, nel corso di clandestine passeggiate notturne, sono gli alberi.” A cura di Gaia Rau.

Leggi l’articolo