L’agricoltura biologica. Una scelta obbligata per la sopravvivenza dell’umanità.

News - 05/09/2019

Aboca partecipa a “Rivoluzione Bio” un importante momento di riflessione sul ruolo del Biologico per l’Agricoltura Italia.

Il sistema Gaia “una biosfera vivente” si interconnette con meccanismi d’azione fisiologici che l’uomo non può dominare.

Dall’inizio dell’attuale progresso riduzionistico, l’uomo è intervenuto in tali meccanismi portando processi e sostanze artificiali con meccanismi d’azione non reversibili, tali da generare la diminuzione della biodiversità con un’accelerazione sempre più marcata nell’estinzione di specie viventi sia animali che vegetali. Per l’uomo si può preconizzare, da una parte, un allungamento della vita media e, dall’altra, con probabilità più minacciose, una diminuzione della vita media.

Se si leggesse in prospettiva anche la curva demografica fra mortalità e natalità, si potrebbe ipotizzare già in questo secolo, che l’estinzione per l’umanità possa essere vicina.

L’agricoltura biologica o, se vogliamo, un’agricoltura ottenuta con processi fisiologici, è il solo modello evolutivo che ci può dare prospettive diverse.

SFOGLIA LA RELAZIONE

VAI AL SITO DEL SANA

L’intervento del Cavalier Valentino Mercati

Lavora con noi Coltiviamo

Approfondimenti

Bad ancestors: does the climate crisis violate the rights of those yet to be born?
THE GUARDIANGlobal groundwater extraction a “ticking time bomb”
COSMOS MAGAZINE

THE WATER FOOTPRINT OF HUMANITY
PNAS.ORG ‘Spaventoso’ numero di estinzioni di piante trovate nel sondaggio globale
THE GUARDIAN Water pollution from agriculture: a global review
FAO.ORG Quando è l’agricoltura a inquinare acqua e suolo
CAMBIALATERRA.IT

Previsioni globali sull’aspettativa di vita
Sky tg24
ANSA
The Lancet