Realizzazione Prodotto

Aboca ha una grandissima varietà di presentazione dei propri prodotti.
La produzione ha macchinari innovativi, generalmente di grado  farmaceutico e in tutte le fasi opera per ottenere la massima qualità e la riproducibilità dei processi produttivi, sempre sotto il costante monitoraggio dell’Area Qualità.

Tisana
La tisana, prodotto per infusione, si ottiene utilizzando una sola droga o miscelando più droghe in un unico semilavorato, con eventuale aggiunta di estratti liofilizzati e olii essenziali. La miscela omogenea, ottenuta attraverso un miscelatore specifico, viene confezionata nella tipica confezione da infusione, con un macchinario automatizzato brevettato da Aboca, che dalla miscela sfusa a fine lavorazione fa uscire direttamente l’astuccio completo di filtri, senza usare graffette in metallo e uso di colla per sigillare la bustina.
Ogni singola bustina filtro è realizzata con un sistema brevettato di chiusura "annodata" e per mantenere al meglio le caratteristiche organolettiche e le proprietà delle erbe, ogni filtro è confezionato in bustina "salvaroma".

Fluidi Orali

I fluidi vengono preparati giornalmente utilizzando impianti tecnologicamente avanzati (dissolutori, turboemulsore, agitatori, ecc.).
Ogni singola preparazione ha un ciclo di produzione prestabilito, alla preparazione segue immediatamente l’inflaconamento che prevede la pastorizzazione del prodotto attraverso un tunnel di pastorizzazione dove viene portato ad una temperatura maggiore di 72°C circa. Dopo una sosta a tale temperatura, il prodotto  viene raffreddato, etichettato e confezionato in astuccio.
I fluidi Aboca sono caratterizzati dalla combinazione di tutte o alcune delle seguenti tipologie di ingredienti:  miscele di estratti liofilizzati, sciroppo di zucchero, miele, succhi di frutta concentrati. 
Ogni singola formulazione è specificatamente studiata allo scopo di ottenere un preparato stabile e sicuro dal punto di vista microbiologico, senza l’ausilio di conservanti chimici.

Tavolette
Il reparto produce tutti i formati di compresse a partire dalle miscele di polveri granulate con tre macchine comprimitrici rotative nelle quali la compressione avviene progressivamente attraverso la pressione di due punzoni che scorrono all’interno della matrice.
All’uscita le compresse vengono fatte passare attraverso un depolverizzatore e un metal detector. Durante la lavorazione, ogni 30 minuti, l’operatore effettua il controllo e l’uniformità del peso, lo spessore e la durezza delle compresse. In laboratorio Controllo Qualità i controlli saranno completati con test di disgregazione secondo farmacopea, dosaggio in principi attivi, ecc.
Anche in questo caso non viene utilizzato alcun eccipiente inerte.
La granulazione è il processo che consente di ottenere compresse senza eccipienti, brevetto esclusivo di Aboca.
Credendo nelle inesauribili risorse del fitocomplesso, Aboca ha messo a punto dopo anni di studi un brevetto internazionale basato sulla tecnica della granulazione, sull’utilizzo del vapore acqueo e sul fatto che estratti liofilizzati e polveri di erbe contengano, oltre ai principi attivi, anche una numerosa serie di altre sostanze in grado di svolgere la stessa azione degli eccipienti nel processo di comprimitura.

Bustine Granulari
Il reparto è dotato di una macchina imbustinatrice che permette di dosare la miscela granulare e formare la bustina termosaldata a partire da una bobina di materiale costituito da un accoppiato di carta/alluminio/PE ad elevato effetto barriera.

Opercoli Polveri
Realizzazione prodottoIl reparto dispone di 4 opercolatrici per il riempimento delle capsule. Una volta effettuato il riempimento e la chiusura snap-fit, gli opercoli sono pronti per il confezionamento in flaconi o in blister dopo gli opportuni controlli che l’operatore effettua ogni 30 minuti: riempimento opercolo, assenza di opercoli rotti, peso medio e scostamento min/max.

Opercoli Oleosi
Gli estratti oleosi e gli oli vegetali vengono confezionati in opercoli di gelatina dura. L’opercolatrice è costituita da due unità: la prima effettua il riempimento e la chiusura degli opercoli, la seconda sigilla l’opercolo con un film di gelatina fluida che viene puoi asciugata con aria calda. 
Gli opercoli vengono stesi su vassoi di acciaio rivestiti con carta assorbente e lasciati ancora asciugare per circa 4 ore al termine delle quali l’operatore controlla la sigillatura prima di inviarli al successivo confezionamento.
Oltre al controllo della sigillatura, ogni 30 minuti viene controllata l’uniformità di peso.


Pomate e Gel
Cosmetici Biologici e prodotti ad uso topico.
All’interno di una unità produttiva dedicata, in un’officina cosmetica Aboca produce una linea di cosmetici biologici e di prodotti per uso esterno come ad esempio pomate, gel, shampoo, bagnoschiuma, mousse.
Tutti i cosmetici Aboca sono prodotti in accordo con lo standard di produzione “Norma per l’ottenimento di Cosmetici Biologici che prevede l’utilizzo di materie prime provenienti da Agricoltura Biologica (REG. ce 834/2007) e l’uso di ingredienti cosmetici naturali e/o di origine naturale a massima dermocompatibilità e rispettosi dell’ambiente. Le profumazioni sono ottenute utilizzando oli essenziali puri ed estratti vegetali.
Le formulazioni sono prive di derivati del petrolio, parabeni, coloranti, PEG, SLS e SLES.

La qualità secondo Aboca

Per Aboca fare qualità significa realizzare prodotti sicuri...

Il Capra Course, tenuto dal celebre fisico austriaco, nasce sulla scia del libro "Vita e Natura, una visione...
  Il prossimo 28 giugno avrà inizio il convegno dal titolo “2° MS-NatMedDay, Natural Molecules and Molecular...
Domani, Venerdì 19 Maggio, Aboca sarà presente al 30° Salone Internazionale del Libro di Torino, manifestazione...
Informazioni
Informazioni

Desideri ricevere informazioni su Aboca, sui nostri prodotti o sulle nostre iniziative?

Contattaci