Estrazione

L’estrazione è un passaggio chiave, dove Aboca ha investito costantemente in ricerca e risorse e dove possiede oggi un know-how prezioso che le permette di ottenere il massimo dal fitocomplesso.

Per ogni erba è stato definito esattamente il ciclo di estrazione che tiene conto delle caratteristiche della droga da estrarre, dei principi attivi da concentrare, dell’uso tradizionale ecc., pertanto il ciclo prescrive con esattezza le modalità di estrazione:

  • solvente da usare e la sua gradazione alcolica;
  • rapporto droga / solvente;
  • temperatura;
  • ore di estrazione;
  • numero di estrazioni in sequenza.

L’alcool utilizzato è etilico da grano, sia biologico che convenzionale. Aboca ha da sempre escluso l’utilizzo di solventi chimici (esano, aceto nitrile, cloruro di metilene, metanolo) preferendo acqua ed etanolo che, oltreché naturali al 100%, sono a bassissimo impatto ambientale e completamente atossici.

Oltre alla motivazione naturale, Aboca crede nell’utilizzo in fitoterapia del fitocomplesso pertanto predilige estrazioni che permettano di concentrare i principi attivi e contemporaneamente garantire la presenza di tutte quelle sostanze accessorie che costituiscono il fitocomplesso.
 

La qualità secondo Aboca

Per Aboca fare qualità significa realizzare prodotti sicuri...

Giovedì 30 novembre 2017 – ore 10.30/13.30 Sala Nassirya – Via Torino 44, Roma Ci sono pesticidi nel nostro corpo?...
XII Forum Risk Management in Sanità 2017 Il Gruppo Aboca, con un particolare focus su Apoteca Natura, sarà...
Aboca ha deciso di puntare ancora sulla potenza della musica per celebrare quella che è stata definita l’Arca di...
Informazioni
Informazioni

Desideri ricevere informazioni su Aboca, sui nostri prodotti o sulle nostre iniziative?

Contattaci