Coltivazione Biologica

Aboca pratica Agricoltura Biologica dal 1978, quando non esistevano in Europa e in Italia modelli al riguardo, né alcun riferimento legislativo.

ColtivazioneLa  lunga esperienza nel settore e la grande quantità di innovazioni apportate, fanno di Aboca oggi uno dei massimi riferimenti a livello europeo per quanto riguarda le conoscenze sulla coltivazione di piante medicinali con le tecniche dell’Agricoltura Biologica.

Il ciclo produttivo agricolo che parte dal seme e finisce con la raccolta-essiccazione della pianta fornisce una materia prima di grande qualità, selezionata, garantita da omogeneità e standardizzazione delle coltivazioni e dalla non presenza di pesticidi e inquinanti.

In una superficie di circa 1000 ettari, che include terreni in pianura e collina tra Toscana, Umbria ed Emilia Romagna, Aboca coltiva circa 70 specie di piante medicinali e per le materie prime non compatibili con il nostro ambiente controlla, segue e certifica rigorosamente i fornitori esterni.

Ciascuna coltivazione vede l’impiego di tecniche, pratiche agronomiche e macchinari specifici, sviluppati da Aboca e differisce per necessità di irrigazione, periodo di trapianto, necessità di concimazioni, periodo balsamico ecc.

Aboca coltiva seguendo le G.A.P. (Good Agricultural Practices), regole validate a livello internazionale da applicare ai processi produttivi agricoli con lo scopo di garantire una materia prima sicura. Queste pratiche tengono in considerazione la sostenibilità economica, sociale e ambientale.

Tutti i processi produttivi agricoli e di trasformazione inoltre sono svolti in modo da ottenere prodotti naturali e biologici, garantiti, controllati e certificati dal CCPB (Consorzio per il Controllo dei Prodotti Biologici).

Tutta la produzione segue il metodo dell’Agricoltura Biologica disciplinato a livello comunitario dal Regolamento CE 834/2007 ed è costantemente monitorato dall’Area Qualità.


 

Biennale Democrazia: in anteprima a Torino Aboca presenta il libro "Ecologia del Diritto" All’interno della quinta...
Aboca, il Prof. Stefano Mancuso e i DeProducers tornano insieme con lo spettacolo Botanica per continuare ad unire...
Murgia nasino
Quanta Tosse! Che Prurito! Mi cola sempre il nasino! Sono i primi 3 titoli della nuova collana di Aboca Edizioni sulla...
Informazioni
Informazioni

Desideri ricevere informazioni su Aboca, sui nostri prodotti o sulle nostre iniziative?

Contattaci